“Chi si ricorderà?” è il nuovo singolo dei Superbia

Chi si ricorderà?” è il nuovo singolo dei Superbia disponibile su tutte le piattaforme digitali prodotto in collaborazione con Gotham Dischi.

Il brano cavalca l’onda del singolo precedente “Non è cosa mia”, brano che ha ottenuto attenzione da diversi magazine e stesso da Spotify Italia, finendo in diverse playlist editoriali quali New Music Friday, Caleido e Fresh Finds.

Il nuovo singolo porta alla luce le ansie e le insicurezze che si celano dietro la maschera della superbia attraverso la quale il trio casertano si fa forza. I Superbia con questo brano si pongono (e invitano a porsi) una semplice domanda: chi si ricorderà di noi e dei nostri sbagli quando moriremo? La risposta, per la band pop-elettronica, appare ovvia: nessuno. Questa realizzazione li investe di energia nuova, volta anche al permettersi di fare le cose che non si ha mai avuto il coraggio di fare, magari per il giudizio altrui o per la paura di disattendere le aspettative che gli altri hanno su di noi.

“Le aspettative che ci vengono assegnate sono spesso più grandi di noi, o forse non ci appartengono, eppure riecheggiano fastidiosamente nella nostra mente fino a portarci ad un burnout totale. “Chi si ricorderà?” è una realizzazione della fugacità delle preoccupazioni che ci attanagliano nel quotidiano e, di conseguenza, una liberazione dalla paura di sbagliare che spesso ci paralizza”.

Gli elementi caratterizzanti dei Visuals sono il mare e l’orizzonte, simboli di rinascita e di libertà. I Superbia hanno scelto questi elementi anche per richiamare il senso di misura rispetto alla vastità del mondo, così da contestualizzare i propri errori e sentirsi più piccoli di quanto spesso sentiamo di essere, soprattutto quando siamo presi dalle aspettative e dal rush della società moderna. È un invito a fare un passo indietro e cambiare la prospettiva da cui osserviamo noi stessi e gli altri.

In questo modo, ci parlano del loro percorso emotivo e di crescita personale; questa realizzazione è stato un passaggio fondamentale nella loro decisione di dedicare la propria vita a fare musica, una scelta spesso non vista di buon occhio anche a causa dei radicati luoghi comuni associati alla vita lavorativa nell’industria musicale.

Il brano è stato scritto e prodotto dai Superbia in collaborazione con Itsmemario di Gotham Dischi dopo un periodo di forte stress vissuto dai tre membri della band e che ha portato uno di loro ad avere anche dei seri problemi di salute.

I Superbia sono un gruppo Pop Elettronico formato da Mezza e Lou alle  voci e Giupo alle produzioni. Tutti e tre i membri provengono da un background musicale variegato e incentrato sul concetto di band nel senso “classico” del termine; infatti, il progetto è nato nel 2018 come band Metal che suonava nei centri sociali di provincia.

Solo successivamente il genere della band si è evoluto con produzioni dal sound EDM e House e con testi e melodie prettamente Pop. Di pari passo con il genere, anche la formazione nei live si è evoluta per far fronte alle nuove sonorità, di fatto slegando i Superbia dalla classica definizione di band. Probabilmente è proprio questa evoluzione del progetto che ha iniziato ad attirare l’interesse di diverse etichette fino a portarli al loro debutto a X Factor 2022. Subito dopo inizia la collaborazione a stretto contatto con Gotham Dischi (Universal Music Italia), etichetta discografica che cura in prima persona tutti i progetti dei Superbia.

Il primo singolo rilasciato con Gotham a gennaio 2023 è stato “Nel Club”, brano con cui i Superbia si propongono nel panorama musicale italiano con il loro nuovo sound Pop Elettronico.

Segue il singolo “Non è cosa mia” che riscuote diversi riconoscimenti: viene etichettato da Spotify come tra le migliori uscite della settimana, finendo nella prestigiosa playlist editoriale “New Music Friday”, oltre a “Fresh Finds” e “Caleido”.

Grazie alle iniziative collegate a questa nuova uscita (come ad esempio appendere 500 palloncini viola a Caserta) il nome dei Superbia inizia a risuonare particolarmente tra i giovani casertani e il trio Pop-Elettronico riceve il sostegno di diversi content creator quali Jessica Brugali (10 MLN di followers su TikTok) e Max Proietti.

Previous post “Solo io e te” feat. Michel è il nuovo singolo dei Black Mood 808
Next post Daniel Wendo: “Rossana” è il nuovo singolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *