Meridie Investimenti S.p.A.: il profilo professionale del Presidente e AD Gianni Lettieri

0 0
Read Time:2 Minute, 38 Second

Gianni Lettieri avvia il proprio percorso imprenditoriale nel 1979, dando vita a due realtà specializzate nella lavorazione di tessuti, per la tintoria e per il finissaggio: da lì, ha consolidato numerose esperienze professionali e raggiunto traguardi significativi anche all’estero.

Gianni Lettieri

La biografia di Gianni Lettieri: le esperienze imprenditoriali nel comparto tessile

Di origini napoletane, classe 1956, Gianni Lettieri è oggi alla guida di Meridie S.p.A., la prima investment company del Sud Italia ad essere quotata in Borsa. Dopo il conseguimento del diploma di geometra, l’imprenditore si iscrive alla facoltà di Economia Aziendale e, al contempo, inizia a lavorare in ambito commerciale per un’azienda di La Spezia. Il 1979 è l’anno della sua prima esperienza imprenditoriale: in quell’anno avvia infatti due stabilimenti produttivi a Casandrino (NA) e Monza (MB), specializzati nella lavorazione di tessuti, tintoria e finissaggio. È l’inizio di una lunga carriera nel tessile che lo condurrà ad affermarsi anche all’estero. Nel 1989 è protagonista della nascita della prima società europea specializzata nella produzione del tessuto denim-ring, un’iniziativa con cui raggiunge con successo anche i mercati statunitensi. L’esperienza internazionale prosegue in India dove, in joint venture con il Gruppo Raymond, avvia Raymond Calitri India, prima azienda attiva nella produzione del denim in India. Nel 1992 Gianni Lettieri prende parte all’asta pubblica per la privatizzazione delle Manifatture Cotoniere Meridionali, superando altri due storici imprenditori del Nord Italia.

Gianni Lettieri: gli incarichi nel settore industriale e la nascita di Meridie S.p.A.

La carriera di Gianni Lettieri prosegue con nomine di rilievo nel comparto imprenditoriale: membro del CdA di EDIME dal 1992 al 1997, nel 2000 è nominato Presidente dell’Unione degli Industriali della Provincia di Avellino, per poi ricoprire dal 2004 lo stesso ruolo nell’Unione di Napoli (unico Presidente ad aver assunto l’incarico per sei anni consecutivi). Ha fatto parte altresì del Comitato Centrale Mezzogiorno di Confindustria Nazionale e del Comitato Consultivo del Fondo di Promozione del Capitale di Rischio per il Mezzogiorno NHS Mezzogiorno SGR APA. Negli anni 2000 si dedica a una nuova sfida professionale nell’ambito del rinnovabile: nel 2006 fonda infatti CO.S.ER. S.r.l., società specializzata in energie rinnovabili, in particolar modo nell’eolico e nel fotovoltaico. Una nuova avventura imprenditoriale lo attende nel 2007, anno in cui, con altri soci, dà vita alla holding di famiglia Meridie S.p.A., prima investment company del Sud Italia ad essere quotata in Borsa. Attraverso Meridie S.p.A. l’imprenditore costituisce MEDSOLAR S.p.A., start up nel comparto delle energie rinnovabili. Acquisisce inoltre Atitech, società attiva nel settore della manutenzione aeromobili, di cui diventa Amministratore Delegato e Presidente. Consigliere di Amministrazione di Il Sole24Ore S.p.A. dal 2008 al 2010, è stato inoltre Vice Presidente di BusinessMed (Associazione delle Confindustrie del Mediterraneo) dal 2018 al 2019. La carriera di Gianni Lettieri annovera numerosi riconoscimenti, tra cui la Laurea Honoris Causa in Giurisprudenza, ricevuta dall’Università degli Studi di Napoli Parthenope (2011). A questa si aggiungono il Premio Mediterraneo Economia e Impresa, il Premio Guido Dorso XXIX Edizione (conferito al Senato dal Presidente della Repubblica nel 2008), il Premio Cuore d’Oro (2010-2011) e il Premio Masaniello (2009, AIGE, Associazione Informazione Giovanile Europea).

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleppy
Sleppy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *