ROEDELIUS & STORY pubblicano ‘BA’, il nuovo singolo tratto da ‘4 Hands’, il disco in arrivo il 28 gennaio (Erased Tapes)

‘4 Hands’ è un’intima e surreale conversazione musicale al pianoforte tra il pioniere del suono Hans-Joachim Roedelius, tedesco, e del compositore americano Tim Story, un esempio di tutta la bellezza calda ma ultraterrena che può derivare dall’avvicinarsi a un amore condiviso per uno strumento singolare, da angolazioni diverse. Dopo la prima anticipazione con ‘Spirit Clock‘, il duo presenta il nuovo singolo, ‘Ba’, un rincorrersi di note al pianoforte che – rifacendosi al titolo del brano che, in giapponese, vuol dire ‘luogo’ – evidenzia la spensieratezza con cui i due artisti collaborano, spesso fisicamente distanti ma emotivamente nello stesso posto. 

Registrato in sequenza ma sullo stesso pianoforte a coda, Roedelius ha iniziato a comporre il disco, improvvisando, a maggio 2019, durante una visita oltreoceano all’amiro Story. Tim ha poi imparato tutte le intricate parti da aggiungere nei mesi successivi. 

‘4 Hands‘ racchiude increspature di motivi minimalisti e spettrali e delicate interazioni con sorprendenti colpi di scena. L’approccio intuitivo e instintivo di Roedelius, basato sull’improvvisazione, accoppiato con la libertà di idee di Story, crea i due lati di una conversazione coinvolgente e stimolante, che sembra evolversi ad ogni ascolto. Intrecciando quarant’anni di amicizia, questi undici pezzi trasmettono empatia ed un modo di comunicare oltre le parole. 

Attraverso tre decenni di influenti registrazioni e performance dal vivo, le composizioni uniche, innovative ed accurate di Tim Story, nominato ai Grammy, hanno raccolto un dedicato seguito in tutto il mondo. 

Hans-Joachim Roedelius, compositore tedesco con sede in Austria ha profondamente influenzato generazioni di musicisti, con una prolifica carriera lunga più di mezzo secolo ed oltre un centinaio di registrazioni, sia da solista che in collaborazione, tra cui ricordiamo quella con Brian Eno. Roedelius ha esercitato un impatto indelebile e globale su generi musicali che spaziano dall’ambient all’elettronica, sperimentali e del tutto indefinibili. 

Come amici e colleghi di lunga data, Roedelius e Story hanno collaborato a vari progetti, inclusi gli acclamati album ‘Lunz’ (2003), ‘Inlandish’ (2007), ‘Lazy Arc’ (2014) e ‘Lunz 3’ (2019), tra i ‘Best Music of 2019’ per la National Public Radio. 

Previous post MANINNI FUORI OVUNQUE IL NUOVO SINGOLO “BARI NY”
Next post Sonata Islands con Carlo Cattano: Songs from the Alps!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.